Novità - News

 

Il Dipartimento di Politica Economica, Finanza e Sviluppo  (DEPFID) termina la sua attività il 31 ottobre 2012

Su questo sito web restano consultabili la serie dei DEPFID Working Papers e le informazioni sulla attività svolta dal Dipartimento dal 2006 al 2012

*



 

Home Working Papers

Login



3-2008

DEPFID Working Paper 3/2008 - Abstract

Principio di corrispondenza fiscale, popolazione non residente e tributi locali

Simonetta Botarelli

Il teorema del decentramento afferma che il governo locale è più efficiente del governo centrale nella fornitura dei servizi pubblici locali in quanto i desideri dei cittadini residenti sono differenti da quelli dei cittadini residenti in altri territori. I governi locali possono rendersi interpreti dei desideri locali meglio del governo centrale. Un problema di rilievo può sorgere per effetto della presenza, nella popolazione, di cittadini non elettori, cioè di “ non residenti”. Aspetto questo che interferisce con la realizzazione del principio di equivalenza (Olson, 1969). Gli effetti della presenza di PNR (popolazione non residente) sono molteplici e toccano, anche se con modalità diverse, la gestione del bilancio pubblico così come l’economia privata della città e dei suoi residenti (PR). Se la PNR ha capacità di influire sulle condizioni di efficienza/efficacia della spesa per servizi pubblici si deve in parallelo valutare la capacità della PNR di finanziare la spesa pubblica locale sia in termini di tributi esistenti che di tributi ad essa estensibili. Il governo centrale nel finanziare le attività degli enti locali può accentuare il carico tributario sulla popolazione residente (ad es , sostituendo parte dei trasferimenti con la compartecipazione all’Irpef) piuttosto che sulla PNR, anche se le caratteristiche della PNR e la disparità di composizione della popolazione nei diversi comuni spingono i governi centrali ad erogare trasferimenti perequativi con l’intento di compensare parte delle differenze esistenti tra le basi imponibili locali. I flussi di PNR in ingresso hanno implicazioni sulle politiche dei comuni e alcune dinamiche possono indurre criticità sugli equilibri dei bilanci; ma spesso le scelte dei comuni sono piuttosto indirizzate dalle maggiori quantità di risorse economiche a disposizione del comune stesso.

According to the Decentralization Theorem, local governments are more efficient than centralized ones in providing local public services, since resident citizens’ needs differ from those of citizens from other places. Local governments may better meet residents’ needs than a central government can do. A crucial issue may arise from the presence of non-voting (that are “non-resident”) citizens amongst the local population, thus affecting the implementation of the equivalence principle (Olson, 1969). The manifold effects of the presence of NRP (non- resident population) may variously affect public budget management as well as private economy both of a municipality and of its resident population (RP). Since NRP has a serious impact on efficiency/efficacy of public expenditure for services, it would be also worth evaluating its capacity of funding local public expenditure in terms of both current and future taxation. In funding local bodies the central government may opt for charging residents with a heavier burden of taxation than NRP (i.e., by partly replacing transfers with a share in Irpef). On the other hand, NRP’s features together with a different composition of population across municipalities may induce governments to supply balancing transfers aimed to partly compensate differences between actual taxable incomes within the local environment. Incoming NRP flows may thus affect municipalities’ politics and some dynamics are likely to have critical impacts on equilibrium budgets, even if choices are often shaped by higher economic resources eventually available to municipalities themselves.

Keywords: Taxation, State and Local Taxation, Local Government, Intergovernmental Relations, Geographic Labour mobility

JEL Classification: H2, H7, J6, R23

Address for correspondence: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Download Full Text